Mount Peel: una faticosa ascesa fino alla vetta

 

Ancora assetati di avventura, ci dirigiamo verso Mount Peel. La nostra pista inizia alla base della montagna, davanti alle curiose Emily falls, che prendono il nome dalla figlia del primo vescovo di Christchurch nonché un appassionato alpinista.

Prendiamo subito un sentiero che attraversa un piccolo ruscello nascosto all’ombra di un ricco ecosistema di piante. Qui Davide si fa un bagno! Ci introduciamo dapprima in questa fitta foresta buia, fresca e umida, il cui suolo è tappezzato di funghi graziosi e piccoli stagni paludosi, poi procedendo sempre in salita, ci accorgiamo di come la flora cambia poco a poco.

Fiancheggiati da dei grovigli troppo spinosi, attraversiamo anche un bel bosco nativo. Presto compaiono anche una grande varietà di felci finché la vegetazione si dirada del tutto lasciando spazio ad una steppa erbosa ed offrendoci un grande squarcio delle cime sub-alpine e viste panoramiche delle pianure di Canterbury.

Dopo qualche pausa per rimettere ossigeno nei polmoni, ci inoltriamo in un percorso più ripido che ci conduce fino alla cresta sud di questo magnifico monte.

Una interminabile, ripida e difficile ascesa che ci porta fin sulle pendici di questa vetta. Dispersi nella prateria neozelandese, fatta di ciuffi d’erba dai toni verdi fino a dorati, troviamo un’infinità di bozzoli, di chissà quale insetto, abilmente costruiti attorno ai fiori più alti. E poi, dopo chilometri con il respiro affannoso e mille fatiche, proprio quando inizio letteralmente a trascinare le mie gambe e a singhiozzare dallo sforzo e l’affaticamento, ecco che possiamo distinguere chiaramente il nostro rifugio. Il momento giusto per affogarci di barrette dolci con cioccolato, frutta e nocciole!

E come al solito, ogni sforzo viene ripagato con una magnifica vista.

Ps. Nonostante le mille fatiche il giorno dopo decidiamo di intraprendere un altra camminata, stavolta di 2 giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *